Pokémon Go: Migliora la salute degli Americani??

Pokemon Go ha messo tutti d’accordo (eliminando qualsiasi barriera esistente come età, sesso, stile di vita) sul fatto che per riuscire a progredire nel gioco BISOGNA MUOVERSI, e proprio per questo, anche l’utente più pigro ma appassionato di videogiochi, ha migliorato il proprio stile di vita, con una media di 194 passi al giorno.

salute microsoft brandPoiché l’attività fisica riduce il rischio di mortalità, i ricercatori hanno stimato che Pokemon Go potrebbe aggiungere, complessivamente, 2,83 milioni di anni all’aspettativa di vita di ben 25 milioni di utenti statunitensi. Con punte di 1.000 passi al giorno, ciascun utente potrebbe addirittura arrivare ad aggiungere 41,4 giorni alla propria aspettativa di vita.

Le stime pubblicate dai ricercatori sono state ricavate dai dati condivisi da 31,793 utenti in possesso di una Microsoft Band.

E’ quantomai ovvio che per far si che questi benefici durino nel tempo, l’interesse per Pokemon Go dovrà rimanere elevato per lungo tempo, e nonostante gli ultimi mesi abbiano visto un calo d’utenza, noi della community, siamo sicuri che la Niantic con i prossimi aggiornamenti ci regalerà molte sorprese riconquistando molti di quei players che attualmente sembrano aver abbandonato il gioco.

Voi cari pokéfan che ne pensate? Anche in Europa e in Italia Pokémon Go ha contribuito ad aumentare la nostra salute? Commentate.