Nintendo + mobile = ?

[sociallocker id=879]

Tempo fa Nintendo sbalordì tutti annunciando di voler sviluppare giochi anche per il mercato degli smartphone e per farlo strinse una partnership con DeNa, nota casa produttrice di applicazioni mobile.

Il CEO della software-house, Shintaro Asako, ha dichiarato sin da subito di pensare “che si tratti potenzialmente di un’opportunità unica di cambiare completamente il mercato” affermando che “Nintendo possiede le migliori proprietà intellettuali del mondo dei videogiochi“.

nintendo-dena-mobile-games-development-640x325Ciò che però ha lasciato il dubbio in tutti i “nintendari” e non, è che Nintendo non ha esperienza per quanto riguarda il mobile e che quindi quello che potrebbe venire fuori da questo esperimento è incerto. In sua difesa, la casa giapponese, ha già dichiarato di voler sviluppare 5 giochi nell’ arco di 2 anni e quindi di avere già dei piani in mente. Per chi pensa che 5 semplici app siano troppo poche per 2 anni, Satoru Iwata risponde così:

“Si può pensare che sia un numero ridotto, ma miriamo a far sì che ogni titolo sia un successo. E poiché vogliamo operare in modo da poter dedicare una significativa quantità di tempo a ognuno di loro dopo il lancio, non è un numero affatto piccolo e dovrebbe dimostrare il nostro serio impegno per i dispositivi smart”

Così, a distanza di alcuni mesi dai primi annunci, Nintendo dimostra ancora di più la sua intenzione a trasformare le parole in fatti, annunciando Miitomo, la prima delle app in sviluppo, ma di cosa si tratta? Poche sono le informazioni al riguardo per ora, tutto ciò che sappiamo è sarà un’ app free to play con acquisti in-app e che non sfrutterà i brand più famosi quali Super Mario, Pokemon o The legend of Zelda infatti, dalle prime immagini trapelate, Miitomo (che è previsto per marzo 2016) ricorda molto Tomodachi life o il Miiverse, sembrando quindi un simulatore di vita vera a metà fra gioco e social network.

Miitomo-810x400Il gioco permetterà di creare il proprio avatar virtuale (l’ormai conosciutissimo Mii) e quello dei proprio amici, per farlo interagire con gli altri mii presenti sul cloud connettendo quindi tutti coloro che hanno scaricato l’app.

Ultimamente Nintendo punta molto sulla connettività tra gli utenti e Miitomo non è che l’ultimo arrivato: il club-nintendo verrà sostituito da quello che probabilmente verrà chiamato Nintendo Account, nuovo servizio che avvicina il vecchio club al sistema di achievement e premi già utilizzato da Microsoft e Sony e ormai tutti sappiamo che il progetto Nintendo NX punta alla connessione, non solo inter-persona, am anche fra dispositivi di tipi differenti. Che gli annunci siano collegati fra loro? Non ci resta che aspettare.

[/sociallocker]

PRENOTA ORA POKEMON ULTRA SOLE e POKEMON ULTRA LUNA: CLICCA QUI!


Tieniti aggiornato con tutte le novità sul mondo Pokemon sul nuovo sito Giochi Pokemon! All'interno troverai possibilità di acquistare Videogiochi Pokemon, Carte Pokemon, Peluche Pokemon, Vestiti Pokemon, Cosplay Pokemon, Gadget Pokemon, Videogiochi Nintendo e Amiibo.
Precedente Pokemon shuffle festeggia i 4 milioni di download Successivo Pokémon ORAS Starter Box -Limited Edition-