A dieci anni da Sinnoh

10 anni fa, il 27 luglio 2007 molti di noi iniziavano la loro avventura nella regione di Sinnoh.

Per alcuni sarà stato il primo viaggio in compagnia dei pokemon, per i veterani del brand invece è stato l’inizio della caccia alla quarta generazione di creature tascabili, in ogni caso, quel viaggio partito dalla cittadina di Duefoglie è stato una avventura di grandissima importanza.

I giochi ambientati a Sinnoh, diamante e perla e l’anno successivo platino, hanno segnato un grande cambiamento, è infatti con questi titoli che il mondo pokemon viene definito più nel dettaglio, dando dei contorni netti a molti aspetti fino ad allora trascurati, come la storia, le usanze locali e soprattutto alla mitologia.

Nessuna generazione infatti ha introdotto così tanti leggendari come la quarta, ma non è un caso: è infatti a Sinnoh che veniamo a conoscenza della nascita del creato, ad opera di Arceus, un pokemon divino che avrebbe dato vita alla creazione, anche grazie ai suoi figli, Dialga e Palkia, divinità dello spazio e del tempo.

Veniamo inoltre a conoscenza della nascita del genere umano, grazie ai doni di Azelf Uxie e Mesprit, viene spiegata la conformazione delle terre emerse, opera di regigigas e così via, una serie di nozioni di mitologia di cui veniamo a conoscenza sia grazie a personaggi con i quali veniamo in contatto, ma anche grazie alla lettura di libri dedicati, in particolare alla biblioteca di Canalipoli.

Le novità introdotte da Sinnoh, tuttavia, non si limitano affatto a questo.

Innanzitutto i giochi di quarta strizzano l’occhio a quei giocatori che con i loro pokemon vorrebbero mettere in scena spettacoli e esibizioni, riprendendo con una chiave più artistica le gare introdotte in terza generazione e con una nuova funzione che poi si rivelerà esclusiva di questi giochi: i pokebolli, adesivi grazie ai quali era possibile aggiungere effetti speciali alle nostre pokeball nel momento della apertura.

Infine, ma non meno importante, Diamante e Perla hanno rappresentato i giochi a cavallo di un salto di console, portando quindi con sé una serie di miglioramenti tecnici, primi tra tutti l’uso del doppio schermo del nintendo ds.

Personalmente ho amato molto i giochi a Sinnoh e spero vivamente in un prossimo futuro di poter mettere le mani su un remake, magari per switch.

E voi avete giocato l’avventura a Sinnoh? Quanti di voi hanno iniziato il loro viaggio coi pokemon proprio a Duefoglie?

Fatemi sapere cosa ne pensate.

Buon divertimento a tutti,

Birch.

PRENOTA ORA POKEMON ULTRA SOLE e POKEMON ULTRA LUNA: CLICCA QUI!


Tieniti aggiornato con tutte le novità sul mondo Pokemon sul nuovo sito Giochi Pokemon! All'interno troverai possibilità di acquistare Videogiochi Pokemon, Carte Pokemon, Peluche Pokemon, Vestiti Pokemon, Cosplay Pokemon, Gadget Pokemon, Videogiochi Nintendo e Amiibo.
Precedente Questa ragazza riesce ad imitare alla perfezione la voce di tutti i Pokemon! Successivo 5 Cose che vorresti in Pokemon UltraSole e UltraLuna